Cadis_40_anni
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le novità del gruppo.

 
 

Azienda

Azienda new

Ca.Dis S.r.l. è un’azienda leader nel settore del packaging, specializzata nella produzione e nella distribuzione di rotoli e contenitori di alluminio, carta forno, pellicola per la conservazione e la preparazione degli alimenti. In seguito alla forte crescita registrata, oggi possiede due sedi produttive:
la sede storica attiva dal 1995 a San Marco Argentano in provincia di Cosenza, sviluppata su un’area di 30.000 M2, specializzata nella produzione di vaschette in alluminio, rotoli alimentari, in particolare avvolgenti di alluminio, pellicola, carta forno e sacchetti freezer e la nuova sede a Siemianowice Slaskie in Polonia, che si sviluppa su un’area di 6000 M2, specializzata principalmente nella produzione delle vaschette in alluminio per i mercati emergenti dell’Est Europa.

Ca.Dis S.r.l. è una azienda dotata di impianti e tecnologie avanzate, un elevato grado di know-how e personale altamente specializzato, produce e distribuisce in tutto il mondo, ed è proprietaria di tre rinomati marchi registrati:

Ottimo Casaidea, marchio trainante dell’azienda, destinato al “largo consumo” oggi venduto nelle grandi realtà della Do e Gdo Italiane.

Alupack, marchio professionale destinato principalmente al canale Ho.Re.Ca.

Bonplan, marchio di recente realizzazione, nato per un mercato attento al rispetto dell’ambiente.

Il successo raggiunto oggi dalla Ca.Dis S.r.l., si deve alla famiglia Salerno che dal 1975, supportati da una forte esperienza in ambito commerciale, ha dato inizio a questa attività con la costruzione nel 1995, del primo stabilimento produttivo a Cosenza.

TEAM

Anna Maria Giovane - Presidente del consiglio

Francesco Salerno - Amministratore

Aldo Nereo Salerno - Direttore Commerciale

Nico De Marco - Addetto alle vendite e coordinamento rete vendita - n.demarco@cadis.it

Roberto Romito - Addetto vendite cartotecnica - commerciale@cadis.it

Elsa Cardarelli - Coordinamento attività di post vendita - e.cardarelli@cadis.it

Franco Pariano - Addetto acquisti materie prime - f.pariano@cadis.it

Valentino Fiore - Addetto acquisti autoconsumo - v.fiore@cadis.it

Francesco Petrassi - Addetto magazzino e logistica - f.petrassi@cadis.it

Salvatore Sandonato - Fatturazione - s.sandonato@cadis.it

Pasquale Andropoli - Direttore tecnico trasporti e logistica - logistica@cadis.it

Simona Mannis - Responsabile di produzione - s.mannis@cadis.it

Gabriella Altavilla - Responsabile ufficio tecnico - g.altavilla@cadis.it

Sabrina Gallo - Qualità e controllo - produzione@cadis.it

   

 

 

Politiche Aziendali

Ca.dis S.r.l. ha deciso di aderire alla Carta dei Principi per la Sostenibilità Ambientale di Confindustria, in quanto è convinta che sia necessario che imprese, istituzioni e società civile collaborino per costruire un nuovo modello economico fondato sul rispetto per l’ambiente e sull’attenzione alla scarsità delle risorse, attraverso la condivisione e l’applicazione di principi di sostenibilità, la diffusione di tecnologie pulite e la promozione di consumi consapevoli.

 

“Principi” per 10 “Impegni”

01. “Conseguimento di obiettivi di sostenibilità ambientale nel breve, medio e lungo periodo” Porre la tutela dell’ambiente come parte integrante della propria attività e del proprio processo di crescita produttiva.

02. “Adozione di un approccio preventivo” Valutare l’impatto delle proprie attività, dei propri prodotti e servizi, al fine di gestirne gli aspetti ambientali secondo un approccio preventivo e promuovere l’utilizzo delle migliori tecnologie disponibili.

03. “Uso efficiente delle risorse naturali” Promuovere l’uso efficiente delle risorse naturali, con particolare attenzione alla gestione razionale delle risorse idriche ed energetiche.

04. “Controllo e Riduzione degli impatti ambientali” Controllare e, ove possibile, ridurre le proprie emissioni in aria, acqua e suolo; perseguire la minimizzazione della produzione di rifiuti e la loro efficiente gestione privilegiando il recupero e il riutilizzo in luogo dello smaltimento; adottare misure idonee a limitare gli effetti delle proprie attività sul cambiamento climatico; promuovere la salvaguardia della biodiversità e degli ecosistemi.

05. “Centralità di tecnologie innovative” Investire in ricerca, sviluppo e innovazione, al fine di sviluppare processi, prodotti e servizi a sempre minore impatto ambientale.

06. “Gestione responsabile del prodotto” Promuovere una gestione responsabile del prodotto o del servizio lungo l’intero ciclo di vita, al fine di migliorarne le prestazioni e ridurne l’impatto sull’ambiente, anche informando i clienti sulle modalità di utilizzo e di gestione del “fine vita”.

07. "Gestione responsabile della filiera produttiva” Promuovere la salvaguardia dell’ambiente nella gestione della catena produttiva, coinvolgendo fornitori, clienti e parti interessate quali attori della propria politica di sostenibilità.

08. “Sensibilizzazione e Formazione” Promuovere iniziative di informazione, sensibilizzazione e formazione, al fine di coinvolgere l’organizzazione nell’attuazione della propria politica ambientale.

09. “Trasparenza nelle relazioni con le parti interessate” Promuovere relazioni, con le parti interessate, improntate alla trasparenza, al fine di perseguire politiche condivise in campo ambientale.

10. “Coerenza nelle attività internazionali” Operare in coerenza con i principi sottoscritti in questa Carta in tutti i Paesi in cui si svolge la propria attività.